Elezioni Provinciali

La Riforma Delrio ha modificato la struttura delle Provincie che d'ora in poi saranno composte da sindaci e consiglieri già eletti che assumeranno ulteriori incarichi, previsti per questo Ente.
Il 12 ottobre, quindi, ogni consigliere comunale sarà chiamato ad eleggere il nuovo presidente della provincia ed un consiglio provinciale composto da sedici consiglieri.
Per poter comprendere al meglio la nuova organizzazione, Rezzato Democratica invita tutti giovedì 25 settembre alle ore 20.45  presso la Sala Studio della Cooperativa di Consumo in via IV Novembre 67 all'incontro con Massimo Ottelli (Responsabile provinciale degli enti locali).

100 giorni


Il 26 maggio 2014 Rezzato Democratica vinceva le elezioni grazie alla fiducia dei rezzatesi e Davide Giacomini diventava il nuovo Sindaco di Rezzato.

Il 3 settembre sono passati 100 giorni da quel lunedì: cosa è stato fatto in questi poco più di tre mesi? Crediamo che l'amministrazione vada giudicata nei suoi 5 anni di lavoro: non si può fare tutto e subito, soprattutto in questi tempi difficili, ma crediamo che alcuni traguardi importanti siano già stati raggiunti.

Ciò che è stato fatto è stato possibile perchè la scorsa amministrazione ha lasciato un Comune sano, attento a progettare il futuro con lungimiranza e per l'impegno, la competenza e l'energia che il nuovo Sindaco, la nuova Giunta ed il nuovo gruppo consigliare di Rezzato Democratica hanno messo.

Sono iniziati i lavori di riqualificazione a Virle con la creazione del nuovo parco a fianco della scuola Goini, di parcheggi e la predisposizione dei collegamenti verso via Goini e via Lamarmora. I lavori sono a buon punto, anche se per finire tutto si dovrà aspettare l'autunno, stagione adatta a piantare gli alberi previsti. Si parlava da anni di questo progetto: ora il primo importante tassello è partito ed andremo avanti con determinazione.

Sono partiti i lavori di ristrutturazione dell'Alberti, che restituiranno questo asilo ai nostri bambini a partire dall'anno scolastico 2015-2016.
Avremo un asilo messo a nuovo e sicuro anche per le più recenti normative antisismiche. E' già iniziata e sotto gli occhi di tutti la predisposizione del cantiere. Era una delle promesse principali fatte in campagna elettorale quella di sistemare questo asilo non appena il governo ci avesse sbloccato i soldi che già il Comune aveva e così è stato.

Un altro capitolo importante è quello della piscina: è stata portata la società privata che dovrebbe la piscina di fronte ad un giudice, per obbligarla a riaprire o, se non lo facesse, per riprendere in mano questa importante struttura e trovare un nuovo gestore. Non siamo ancora alla fine di questa vicenda, ma qualche lavoro nell struttura lo stanno facendo e continuiamo a vigilare per l'assoluto rispetto degli impegni presi.

E' stato approvato il progetto di rifacimento dell'oratorio proposto dall'unità pastorale di Rezzato e Virle. La nostra amministrazione crede che si debba appoggiare associazioni e realtà che si impegnano per la comunità e lo si debba fare non decidendo al posto loro, ma creando le condizioni perchè possano lavorare al meglio: è quello che abbiamo fatto, aiutando le parrocchie a portare avanti un progetto che sarà fatto con soldi loro, ma che porterà benefici alla comunità.

E' stato firmato il nuovo accordo con i sindacati dei pensionati per le agevolazioni e gli aiuti agli anziani in difficoltà: anche con risorse sempre in calo, si conferma l'attenzione per chi ha più bisogno (anziani, bambini, giovani, disoccupati, disabili,...).

Molte altre cose sono state fatte, dal seguire il completamento dei lavori in via Leonardo controllando che la ditta faccia tutto come previsto alla consegna dei nuovi orti comunali, etc... e molte altre sono state avviate, per le quali vedremo presto i primi frutti. Continuate a seguirci, a mandarci suggerimenti, idee, critiche!







top