Resoconto Consiglio comunale del 30 novembre 2011

Il resoconto del Consiglio comunale del 30 novembre scorso:

Modifica all'art. 43 del Regolamento del Consiglio comunale e delle commissioni consiliari
La modifica prevede che i verbali del Consiglio comunale, una volta approvati dal Consiglio, siano pubblicati online sul sito internet del Comune per un anno di tempo: si introduce così più trasparenza, favorendo la possibilità che tutti i cittadini possano informarsi e partecipare alla decisioni che riguardano la nostra comunità. La trasparenza e la partecipazione sono un diritto dei cittadini e sono anche uno stimolo agli amministratori per avere un confronto equilibrato e basato su fatti e proposte concrete.
Illustra il consigliere Gallina. Voto unanime favorevole. APPROVATO

Modifica al regolamento comunale per i lavori, forniture e servizi in economia
Un semplice adeguamento ad una norma nazionale (l. 70/2011), che fissa in 40.000 € la soglia per l'affidamento per cottimo fiduciario.
Illustra il Sindaco. Voto unanime favorevole. APPROVATO

Convenzione tra i Comuni di Brescia, Bovezzo, Cellatica, Collebeato, Rodengo Saiano, Rezzato per la gestione associata del "Parco delle Colline di Brescia"
La convenzione del Parco delle Colline viene rinnovata, con alcune piccole modifiche.
Illustra l'assessore Apostoli. Voto unanime favorevole. APPROVATO

Esame ed approvazione dell'assestamento generale al bilancio di previsione 2011 (variazione n. 5)
Nell'ultima variazione di bilancio del 2011 si riconferma la scelta di non utilizzare gli oneri di urbanizzazione per coprire le spese correnti: come spiegato già in altre occasioni, significa non usare entrate straordinarie ed imprevedibili per pagare le spese di funzionamento del Comune, significa che non si utilizza il territorio come bancomat per pagare stipendi e spese correnti. La scelta compiuta dall'amministrazione è ancora più significativa in tempi di tagli, diventando sicuramente un esempio per molti Comuni.
Insieme alla riduzione dei debiti, già compiuta in più di una occasione, rende il nostro bilancio più sostenibile e solido, cosa di certo fondamentale in questi tempi di crisi globale.
Le cifre più consistenti della variazione sono:
- entrata di circa 400.000 € per un bando per i distretti del commercio, da suddividere tra i Comuni partecipanti ed i commercianti aderenti: in un momento difficile, grazie all'impegno del Comune di Rezzato (capofila) e dell'assessore Pasini, si ottengono preziose risorse per le casse comunali, ma anche per i commercianti;
- entrata di 470.000 € come prima tranche del contributo di Italcementi, previsto dall'accordo;
- entrata per avere vinto un bando di finanziamento per interventi sulle scuole (vedere punto successivo);
- spesa di circa 650.000 € per lavori alla scuola elementare Tito Speri, che prevedono anche l'adeguamento alle ultimissime normative antisismiche. La qualità e la sicurezza delle scuole si conferma una priorità per l'amministrazione. I lavori dovrebbero cominciare nel giugno 2012, terminate le lezioni.
Su domanda dell'opposizione, il Sindaco ha ribadito l'impegno ad intervenire nel corso del 2012 sul centro di Virle, utilizzando parte del contributo Italcementi, come segno concreto alla comunità che più di tutte in questi anni ha subito impatti e disagi dell'impianto.
Apostoli ha inoltre ricordato come l'accordo con Italcementi prevede anche ulteriori opere a Virle, in particolare la realizzazione di una pista ciclabile su via Gardesana e la riqualificazione di quella esistente verso il cimitero di Virle.
Illustra l'assessore Giacomini. Rezzato Democratica favorevole, Rezzato delle Libertà contrari, Uniti per Rezzato astenuto. APPROVATO

Approvazione del regolamento per l'istituzione ed il funzionamento del Consiglio tributario
L'istituzione del Consiglio tributario serve nel quadro delle norme sulla partecipazione dei Comuni alla lotta all'evasione fiscale. Il modello scelto è quello che prevede la presenza di tecnici, per garantire l'imparzialità, in particolare di tecnici comunali, così da non avere spese. Giacomini ha comunque manifestato l'intenzione di aderire a breve alla convenzione del Comune di Mazzano per un Consiglio comune. L'opposizione ha invece contestato la scelta, preferendo una nomina politica per i membri del Consiglio tributario.
Illustra l'assessore Giacominu. Rezzato Democratica favorevole, Rezzato delle Libertà contrari, Uniti per Rezzato contrario. APPROVATO

Modifica al regolamento per l'allicazione della tariffa di igiene urbana
Oltre ad alcune modifiche minori, si stabiliscono date fisse per il pagamento della TIA, così da dare certezza ai cittadini. Le date scelte sono entro il 15 settembre ed entro il 15 marzo.
Illustra l'assessore Giacomini. Voto unanime favorevole. APPROVATO

Modifica all'art. 14 del regolamento per l'applicazione della tassa occupazione spazi ed aree pubbliche e relative tariffe
Il Regolamento viene reso più efficace con l'introduzione di sanzioni e di obbligo di rimozione per gli abusivi.
Illustra l'assessore Pasini. Rezzato Democratica favorevole, Rezzato delle Libertà astenuti, Uniti per Rezzato favorevole. APPROVATO

Mozioni, proposte, interpellanze ed interrogazioni
Viene votata una mozione a favore della campagna per l'attribuzione del premio Nobel per la pace alle donne africane, per il loro fondamentale e quotidiano contributo. Sito della campagna per informazioni: http://noppaw.org
Illustra il consigliere Archetti. Voto unanime favorevole. APPROVATA
top